«Dell'indipendenza dell'Italia» di Alessandro Manzoni: tra ricostruzione storica e pofezia politica

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Il saggio Dell’indipendenza dell’Italia, ultima opera di Manzoni, costituisce una rilettura e interpretazione degli avvenimenti e delle ragioni storiche e politiche che permisero la realizzazione del cinquantennale sogno manzoniano, cioè l’indipendenza e l’unità dell’Italia. Scritto in un periodo in cui l’unità, appena realizzata, era già fortemente criticata, questa ricostruzione si configura come un invito agli italiani a ritornare alle forti idealità morali e civili che ne permisero la realizzazione e come un invito profetico a conformarsi ad esse, per renderla sempre più radicata e feconda di sviluppi positivi.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] «Of the independence of Italy» by Alessandro Manzoni: between historical reconstruction and political pofezia
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteRaccolta di scritti per Andrea Gareffi
EditorRino Caputo, Nicola Longo
Pagine353-364
Numero di pagine12
DOI
Stato di pubblicazionePubblicato - 2013

Keywords

  • Eighteenth century
  • History
  • MANZONI Alessandro
  • Manzoni, Alessandro
  • Ottocento
  • Politica
  • Politics
  • Storia

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di '«Dell'indipendenza dell'Italia» di Alessandro Manzoni: tra ricostruzione storica e pofezia politica'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo