Delitti commessi con violenza alla persona: lo strano caso dell’art. 609 quater c.p.

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]La Corte di cassazione ha ritenuto che la fattispecie di cui all'art. 609 quater c.p. debba includersi nel novero dei delitti commessi con violenza alla persona, sulla base di un'interpretazione del concetto di violenza come modulato dalle fonti sovranazionali. L'interpretazione della Corte, tuttavia, pare in contrasto con il tenore letterale della norma e sembra far coincidere la violenza alla persona, che è attributo della condotta, con l'offesa al bene giuridico protetto, ossia l'integrità psicofisica del minore. Il commento si propone di analizzare la categoria dei delitti commessi mediante violenza alla persona, evidenziando alcune considerazioni critiche sulle conseguenze applicative dell’interpretazione operata dalla Corte.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Crimes committed with violence to the person: the strange case of art. 609 quater of the Italian Criminal Code
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)424-433
Numero di pagine10
RivistaGIURISPRUDENZA ITALIANA
Volume2019/2
Stato di pubblicazionePubblicato - 2019

Keywords

  • atti sessuali con minorenne, consenso del minore, violenza, vittime vulnerabili

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Delitti commessi con violenza alla persona: lo strano caso dell’art. 609 quater c.p.'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo