Debussy e le arti visive. Un malinteso da chiarire (quello sull’erroneo pa­rallelo con il movimento di Pissarro e Monet) e collegamenti biografici e artistici da scoprire

Paolo Bolpagni

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Claude Debussy, celebre compositore francese di fine Ottocento / primo Novecento, intrattenne rapporti professionali con esponenti delle arti visive, in particolare dell'area simbolista, da Odilon Redon a Maurice Denis, da Rodin a Camille Claudel.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Debussy and the visual arts. A misunderstanding to be clarified (the one on the erroneous parallel with the movement of Pissarro and Monet) and biographical and artistic connections to be discovered
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)38-40
Numero di pagine3
RivistaAMADEUS
Stato di pubblicazionePubblicato - 2012

Keywords

  • arti
  • debussy

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Debussy e le arti visive. Un malinteso da chiarire (quello sull’erroneo pa­rallelo con il movimento di Pissarro e Monet) e collegamenti biografici e artistici da scoprire'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo