De iure condendo. "Per difendere quelle che sono le nostre buone tesi". Agostino Gemelli e la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università Cattolica del Sacro Cuore (1940-1950)

Saverio Gentile, 32322, DI GIURISPRUDENZA FACOLTA', MILANO - Dipartimento di Scienze giuridiche, DI GIURISPRUDENZA FACOLTA', DI GIURISPRUDENZA FACOLTA'

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Il contributo illumina il fervoroso attivismo di Agostino Gemelli, grandemente intirissato al mondo del diritto (progetto Costituzione repubblicana, legge sindacale del 1947 e altro)
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] De iure condendo. "To defend what are our good theses". Agostino Gemelli and the Faculty of Law of the Catholic University of the Sacred Heart (1940-1950)
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)301-348
Numero di pagine48
RivistaJUS
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016

Keywords

  • Agostino Gemelli, Costituzione repubblicana, progetto legge sindacale (1947)

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'De iure condendo. "Per difendere quelle che sono le nostre buone tesi". Agostino Gemelli e la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università Cattolica del Sacro Cuore (1940-1950)'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo