Danni da gelo invernale sul kiwi: valutazioni nel Cuneese dopo il 2009.

Alessandro Roversi, Luca Castellino, Gian Luca Malvicini, Alessandro Gabutto

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]La grave gelata verificatasi nel Cuneese il 20 dicembre 2009, ha fornito l’occasione per indagare sui danni provocati agli actinidieti in funzione di alcune variabili. Sono state, quindi, effettuate apposite indagini analitiche in 4 actinidieti, in ciascuno dei quali sono stati considerati impianti giovani ed impianti adulti della cultivar Hayward, con 5 coppie di piante femminili. Dopo 2 mesi dalla gelata, di ogni pianta vennero sezionate le gemme portate da rami spur, da rami misti di 1 anno, da rami che avevano già fruttificato l’anno precedente e da succhioni, per determinarne la mortalità delle gemme. Durante la successiva stagione vegetativa sono stati registrati la percentuale di nodi germogliati, quanti di essi fossero fertili, il numero di frutti che portavano, nonché la produzione per ettaro di ciascun actinidieto. I risultati hanno evidenziato come la gelata abbia provocato una mortalità delle gemme in relazione con l’entità delle temperature minime, mentre il germogliamento di quelle “risparmiate” dalla gelata non vi è apparso chiaramente correlato. Gli actinidieti giovani hanno mostrato di essere più sensibili alla gelata di quelli adulti e le gemme dei succhioni sono risultate assai più sensibili di quelle portate dai rami misti spur. Il calo produttivo è risultato particolarmente evidente per l’actinidieto di Verzuolo, ove venne raggiunta una minima assoluta di -19°C.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Winter frost damage on kiwis: assessments in the Cuneo area after 2009.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)40-45
Numero di pagine6
RivistaRIVISTA DI FRUTTICOLTURA E DI ORTOFLORICOLTURA
Volume2011
Stato di pubblicazionePubblicato - 2011

Keywords

  • Actinidia
  • cold damage
  • danni da freddo

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Danni da gelo invernale sul kiwi: valutazioni nel Cuneese dopo il 2009.'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo