Dall'interno all'esterno (e viceversa). Il concetto di spazio "percorribile" nell'opera di Grazia Varisco

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]The text constitutes in a reflection on the use of space in Varisco's installations at the end of the Sixites. Varisco was a component of "Gruppo T", working during that decade. As for the others artists of the group, also for her the projects of public interventions and of environment has been of great importance. Particularly in 1969, when she realized a work for an exhibition in Schwarz gallery in Milan, while she participated at "Campo Urbano" exhibition in Como, her intention to create an interior and exterior place to go through has been a challenge projection of her ideas.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] From inside to outside (and vice versa). The concept of "passable" space in the work of Grazia Varisco
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteGrazia Varisco. Percorsi contemporanei 1957-2022
EditorMarco Meneguzzo
Pagine26-29
Numero di pagine4
Stato di pubblicazionePubblicato - 2022

Keywords

  • Varisco
  • esterno
  • interno
  • spazio

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Dall'interno all'esterno (e viceversa). Il concetto di spazio "percorribile" nell'opera di Grazia Varisco'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo