Dalle "Coefore" alle Delfiadi. Gianfranco de Bosio e il Teatro dell'Università di Padova

Maria Rita Simone

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]L'esperienza del Teatro dell'Università di Padova, diretto da Gianfranco de Bosio, nasce nel 1946 e termina nel 1953. Gli spettacoli che segnano, rispettivamente, inizio e conclusione sono: le "Coefore" di Eschilo e "Un uomo è un uomo" di Bertolt Brecht. Il Teatro dell'Università di Padova partecipa con l'"Agamennone" alle Delfiadi (Verona, 1952), Festival Internazionale del Teatro Universitario liberamente ispirato al progetto teatrale di Sikelianòs. Lo spettacolo viene presentato due mesi dopo il debutto di "Un uomo è un uomo" al Primo Festival Internazionale del Teatro Universitario di Parma. Il saggio esamina le tappe salienti del Teatro padovano e l'esperienza delle "Delfiadi", evidenziando una continuità nella messinscena dei due testi di Eschilo: "Coefore" e "Agamennone".
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] From "Coefore" to Delfiadi. Gianfranco de Bosio and the Theater of the University of Padua
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)63-88
Numero di pagine26
RivistaIL CASTELLO DI ELSINORE
VolumeXXXIII
Stato di pubblicazionePubblicato - 2020
Pubblicato esternamente

Keywords

  • Gianfranco de Bosio
  • Teatro dell'Università di Padova
  • Delfiadi
  • Sikelianòs
  • University Theatre of Padua
  • Delphiads

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Dalle "Coefore" alle Delfiadi. Gianfranco de Bosio e il Teatro dell'Università di Padova'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo