Dalla Geografia della musica alla valorizzazione turistico-musicale dei luoghi. Una panoramica

Risultato della ricerca: Contributo in libroContributo a convegno

Abstract

[Ita:]Con oltre trecento generi e forme musicali la musica risulta pervasiva nella vita dell’uomo dall'antichità ai giorni nostri (Basso, 1995; Blenkinsop et al., 2018). Nel contributo si cerca di accompagnare il lettore lungo un breve percorso attraverso le diverse anime della relazione musica/geografia messe in luce da alcuni dei principali contributi accademici a ciò dedicati. Nel fare questo si parte dal presupposto che “come la musica non sia separabile dalle altre dimensioni dell’‘umano’” (Abbado, 1995, p. 7)), essa lo sia ancor meno dall'interpretazione/rappresentazione dei luoghi e dall'analisi dei fenomeni che in essi si concretizzano: temi che vedono la Geografia – grazie alle sue diverse branche – come disciplina principe.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] From the geography of music to the tourist-musical enhancement of places. An overview
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteInternational Scientific Conference MUSICAL TOURISM: HISTORY, GEOGRAPHY, DIDACTICS. Cremona, 20th-21st-22nd November 2019. Preliminary Proceedings
Pagine20-25
Numero di pagine6
Stato di pubblicazionePubblicato - 2019
EventoInternational Scientific Conference MUSICAL TOURISM: HISTORY, GEOGRAPHY, DIDACTICS. - Cremona, Italy
Durata: 20 nov 202022 nov 2020

Convegno

ConvegnoInternational Scientific Conference MUSICAL TOURISM: HISTORY, GEOGRAPHY, DIDACTICS.
CittàCremona, Italy
Periodo20/11/2022/11/20

Keywords

  • Geografia della musica
  • Geography of Music
  • Musical Tourism
  • Turismo musicale

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Dalla Geografia della musica alla valorizzazione turistico-musicale dei luoghi. Una panoramica'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo