Dal Mediterraneo al Mar Rosso: la cristianizzazione di Adulis e la circolazione di modelli e manufatti bizantini

Caterina Giostra, Serena Massa

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Tra il I e il VI secolo, Adulis costituì la città-porto principale del regno di Aksum, uno degli empori di maggior rilievo lungo il Mar Rosso. Recenti indagini archeologiche hanno interessato anche luoghi di culto, restituendo informazioni significative in merito alla diffusione del cristianesimo fra IV e VI secolo lungo quella importante arteria commerciale che fu il Mar Rosso.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] From the Mediterranean to the Red Sea: the Christianization of Adulis and the circulation of Byzantine models and artifacts
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)92-109
Numero di pagine18
RivistaHORTUS ARTIUM MEDIEVALIUM
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016

Keywords

  • Adulis
  • Aksum
  • Christianisation
  • Cristianizzazione
  • Mar Rosso
  • Red Sea

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Dal Mediterraneo al Mar Rosso: la cristianizzazione di Adulis e la circolazione di modelli e manufatti bizantini'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo