Dal Consiglio di Stato quasi un "decalogo" sull'applicazione del principio di precauzione

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]La sentenza in esame conclude una vicenda complessa in tema di piani di tutela delle acque e di scarichi idrici in acque marine e si segnala per alcune interessanti affermazioni sul principio di precauzione. Nella perdurante incertezza che tuttora contraddistingue diversi aspetti del principio in questione, la pronuncia ha il pregio di compiere un importante sforzo ricostruttivo, prendendo le distanze dall’approccio meramente ipotetico del rischio e suggerendo l’iter logico che andrebbe seguito, in assenza di una precisa disciplina normativa che orienti le decisioni della pubblica amministrazione, nell’applicazione concreta del principio stesso.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] From the Council of State almost a "decalogue" on the application of the precautionary principle
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)554-561
Numero di pagine8
RivistaURBANISTICA E APPALTI
Volume2014
Stato di pubblicazionePubblicato - 2014

Keywords

  • discrezionalità
  • precauzione
  • proporzionalità
  • rischio

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Dal Consiglio di Stato quasi un "decalogo" sull'applicazione del principio di precauzione'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo