Dal banchetto di Tieste alla cena di Trimalchione: dissociazione del monstrum tra Seneca, Persio e Petronio

Giuseppe Bocchi

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]L'orribile banchetto che Atreo imbandisce al fratelo tieste, costituito dai figli di quest'utlimo, è nellas tragedia di Seneca presentato come un momento in cui il mostruoso e il soprannaturale paiono fondersi in una spaventosa unità; altri autori scindono questa unità privilegiando l'aspetto del mostruoso, che declina nel grottesco (in Persio, Sat. 3 la descrizione dell'ubriaco che muore dopo le gozzoviglie)oppure l'aspetto del soprannaturale, che declina nella ricerca continua dell'effetto sorpresa (il banchetto organizzato da Trimalchione nel Satyricon)
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] From the Tieste banquet to the Trimalchione dinner: dissociation of the monstrum between Seneca, Persio and Petronio
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteAnalecta Brixiana. Contributi dell'Istituto di Filologia e Storia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore
Pagine233-254
Numero di pagine22
Stato di pubblicazionePubblicato - 2004

Keywords

  • Seneca
  • banchetto
  • persio
  • petronio

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Dal banchetto di Tieste alla cena di Trimalchione: dissociazione del monstrum tra Seneca, Persio e Petronio'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo