Da Netflix a Youtube e Raiplay:la valutazione delle piattaforme video on demand e over the top

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Le piattaforme Over The Top (OTT) rappresentano un servizio di streaming offerto direttamente attraverso internet, aggirando le televisioni via cavo o via satellite che tradizionalmente offrono tali servizi. La funzione video on demand (VoD) consente allo spettatore di visualizzare contenuti multimediali dove e quando vuole. Le applicazioni innovative offrono soluzioni di streaming via internet, disintermediando la catena di fornitura. L’accesso a internet di smartphone, tablet e altri dispositivi è facilitato da Mobile app profilate. I social media contribuiscono alla viralità dei contenuti multimediali. L’analisi dell’innovativo modello di business delle piattaforme rappresenta un prerequisito per la valutazione, che incorpora opzioni di scalabilità digitale, tipica dei beni immateriali non rivali. La valutazione dipende dalla preventiva identificazione dei value drivers, cui sono connessi i flussi economici e finanziari, e dal posizionamento strategico della piattaforma all’interno dell’ecosistema multimediale. I metodi di valutazione si basano anzitutto sui flussi di cassa prospettici e sulle transazioni comparabili.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] From Netflix to Youtube and Raiplay: the evaluation of video on demand and over the top platforms
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)568-575
Numero di pagine8
RivistaIL DIRITTO INDUSTRIALE
Stato di pubblicazionePubblicato - 2020

Keywords

  • beni immateriali
  • copyright
  • piattaforma digitale
  • valutazione

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Da Netflix a Youtube e Raiplay:la valutazione delle piattaforme video on demand e over the top'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo