Da Milano al Piemonte: i miracoli di san Carlo Borromeo tra letteratura e iconografia

Risultato della ricerca: Contributo in libroContributo a convegno

Abstract

[Ita:]Rileggendo l’iconografia carolina alla luce delle fonti narrative – dalle più note (la Vita del Giussani) alle più rare e misconosciute – l’a ricompone e integra lo status quaestionis relativo alla serie dei quadroni esposti nel Duomo di Milano in occasione della canonizzazione (1610), per poi seguire, fin nella diocesi di Novara, le tracce di un’intensa devozione, veicolata dalle immagini, propiziata dalle componenti ecclesiastiche e localmente filtrata attraverso le istanze dei fedeli.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] From Milan to Piedmont: the miracles of San Carlo Borromeo between literature and iconography
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLoca sancta fra Piemonte e Lombardia. Letteratura e rappresentazione iconografica, Atti del convegno di studi, Monte Mesma, 8-9 ottobre 2011
Pagine90-115
Numero di pagine26
Stato di pubblicazionePubblicato - 2011
EventoLoca sancta fra Piemonte e Lombardia. Letteratura e rappresentazione iconografica - Monte Mesma (No)
Durata: 8 ott 20109 ott 2010

Convegno

ConvegnoLoca sancta fra Piemonte e Lombardia. Letteratura e rappresentazione iconografica
CittàMonte Mesma (No)
Periodo8/10/109/10/10

Keywords

  • Carlo Borromeo
  • Ciclo Miracoli san Carlo nel Duomo di Milano
  • Cusio Devozione san Carlo
  • Devozione san Carlo
  • Milano Duomo
  • Miracoli san Carlo
  • Ossola Devozione san Carlo
  • Storia artistica Seicento
  • Storia religiosa Seicento

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Da Milano al Piemonte: i miracoli di san Carlo Borromeo tra letteratura e iconografia'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo