Da Ferrara a Grassobbio in Lombardia: un’inedita Adorazione dei pastori

Lorenzo Mascheretti

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Il contributo è dedicato a un dipinto rappresentante l'Adorazione dei pastori conservato presso la chiesa di Sant'Alessandro martire a Grassobbio (Bergamo). Un'iscrizione apocrifa, accompagnata dalla data 1592, ha indotto la critica a riconoscervi un'opera del ferrarese Domenico Monio. In realtà, alcuni confronti consentono di proporre per la tela l'attribuzione a un altro artista ferrarese, Gaspare Venturini.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] From Ferrara to Grassobbio in Lombardy: an unprecedented Adoration of the shepherds
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)N/A-N/A
RivistaMUSEOINVITA
Stato di pubblicazionePubblicato - 2015

Keywords

  • History of Modern Art

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Da Ferrara a Grassobbio in Lombardia: un’inedita Adorazione dei pastori'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo