Critica, ermeneutica, decostruzione. Un percorso filosofico tra moderno e postmoderno

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]A tutt'oggi il criticismo kantiano offre pur sempre la giustificazione più radicale sia della "svolta linguistica" maturata da tempo nella filosofia di lingua inglese sia dell'orientamento ermeneutico tuttora predominante nel pensiero "continentale"; al tempo stesso è l'unico in grado di preservare emtrambe queste prospettive dal rischio di sfociare nello scetticismo, come invece avviene nella teoria dell'incommensurabilità dei paradigmi e, soprattutto, nel decostruzionismo e nel "pensiero debole".
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Criticism, hermeneutics, deconstruction. A philosophical path between modern and postmodern
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLetteratura e oltre. Studi in onore di Giorgio Baroni
EditorPAOLA PONTI
Pagine68-72
Numero di pagine5
Stato di pubblicazionePubblicato - 2012

Keywords

  • hermeneutics
  • scepticism
  • truth

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Critica, ermeneutica, decostruzione. Un percorso filosofico tra moderno e postmoderno'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo