Crescere “ad alto contatto”, tra nuove pratiche di parenting e insicurezze genitoriali: il ruolo dei servizi per l’infanzia

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Il presente contributo intende offrire una cornice riflessiva entro la quale comprendere nuove pratiche di parenting da considerare come spie delle trasformazioni in atto nei processi di interpretazione e “appropriazione” del ruolo genitoriale. Interpretazioni che possono essere assunte quali tentativi di rifondare il legame genitori-figli, tenendo conto delle pressioni a cui sono sottoposte le famiglie, delle novità provenienti dall’orizzonte globalizzato e multiculturale in cui viviamo, delle nuove tecnologie che veicolano e condizionano gli scambi comunicativi quotidiani. In particolare verranno qui prese in considerazione alcune pratiche che caratterizzano la relazione tra genitori e figli piccoli in un numero crescente di famiglie: l’allattamento a richiesta, l’autosvezzamento, il co-sleeping, il babywearing, che hanno dirette implicazioni sul piano educativo e sulla creazione del legame originario. Si tratta di comportamenti che stanno a margine dei servizi per l’infanzia, che non vi entrano e che perciò non sono, in genere, oggetto di riflessione specifica. E tuttavia possono riferire di vissuti e nuovi fermenti relazionali tra le nuove generazioni di genitori. Poiché le pratiche di cura dei servizi per la prima infanzia si innestano su quelle genitoriali, provare a riflettere sul significato di questi comportamenti non generalizzabili ma comunque sempre più diffusi può schiudere nuove prospettive di riconoscimento, spazi di comprensione reciproca e di collaborazione tra famiglie e servizi per l’infanzia, estendendo così gli ambiti di interazione e rendendo maggiormente permeabile quel confine tra pubblico e privato che nell’irrigidimento crea distanze e mutue esclusioni.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Growing "high contact", between new parenting practices and parental insecurities: the role of childcare services
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)51-65
Numero di pagine15
RivistaREVISTA LATINOAMERICANA DE EDUCACIÓN INFANTIL
Volume2018
Stato di pubblicazionePubblicato - 2018

Keywords

  • allattamento a richiesta,
  • autosvezzamento,
  • babywearing,
  • breastfeeding on demand,
  • co-sleeping
  • early childhood services,
  • education
  • educazione,
  • parenting,
  • self-weaning,
  • servizi per l’infanzia,

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Crescere “ad alto contatto”, tra nuove pratiche di parenting e insicurezze genitoriali: il ruolo dei servizi per l’infanzia'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo