Abstract

[Ita:]Il volume intende fare il punto della situazione sullo sviluppo di interpretazioni e pratiche – oggi solitamente proposte attraverso la retorica del Diversity Management (DM) – basate sull’idea della necessità di riconoscere e valorizzare le differenze portate dai lavoratori nei contesti d’impresa. I saggi qui raccolti, oltre a mettere a fuoco i nodi cruciali che hanno caratterizzato l’evoluzione del dibattito, suggeriscono un allargamento di sguardo sulle implicazioni comportate dall’irrompere dei processi di differenziazione sociale e organizzativa, tanto sul piano della ricerca, quanto in un’ottica di intervento e di policy. A emergere è una rappresentazione della diversità al lavoro come di una materia all’apparenza consolidata ma tuttora incandescente, a partire dal tormentato rapporto tra la logica business case al centro del DM e la logica dei diritti sottesa al più tradizionale approccio delle pari opportunità. Nonostante ciò, l’impressione è quella di trovarsi a un punto di svolta che preannuncia sviluppi fecondi nel “lavoro sulla diversità” sul fronte sia teorico che delle prassi organizzative.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Creating value with diversity
Lingua originaleItalian
EditoreFranco Angeli
Numero di pagine232
Stato di pubblicazionePubblicato - 2014

Keywords

  • Diversity
  • Diversità
  • Lavoro
  • Organizations
  • Organizzazioni
  • Valore
  • Value
  • Work

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Creare valore con la diversità'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo