Cosa significa creare una capacità fiscale europea e perché è così importante per il processo di integrazione?

Luca Lionello, Giulia Rossolillo

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]In seguito alla crisi sistemica che in questi ultimi anni ha vissuto l’Unione europea è iniziato un vasto dibattito tra cittadini, accademici, politici nazionali ed europei sul futuro del processo di integrazione. Coloro che credono ancora nel progetto dell’Europa unita hanno ribadito l’esigenza di rifondare l’Unione attraverso una serie di riforme istituzionali e il lancio di nuove politiche comuni al fine di soddisfare le aspettative e le aspirazioni dei cittadini europei. Tra le proposte di riforma avanzate finora, è necessario soffermarsi sul progetto di capacità fiscale, data l’importanza strategica che esso può avere per il rilancio del processo di integrazione. Scopo del presente contributo è quello di spiegare: – cosa si intende per capacità fiscale; – perché è così importante; – la differenza rispetto ad altri progetti con i quali la capacità fiscale tende ad essere confusa; – come potrebbe essere realizzata la capacità fiscale nel quadro di una riforma complessiva dell’Unione.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] What does it mean to create a European fiscal capacity and why is it so important for the integration process?
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)179-187
Numero di pagine9
RivistaIL FEDERALISTA
Volume2019
Stato di pubblicazionePubblicato - 2019

Keywords

  • Unione Economica e Monetaria
  • bilancio dell'Unione europea
  • capacità fiscale
  • integrazione fiscale

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Cosa significa creare una capacità fiscale europea e perché è così importante per il processo di integrazione?'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo