Abstract

[Ita:]La monografia affronta temi classici del diritto privato, quali l’autonomia contrattuale e la responsabilità civile, dal punto di vista della regolamentazione degli scambi nel mercato. Da tale prospettiva, attenta alle modalità con le quali si realizza - nel nuovo sistema - il controllo dell’ordinamento sull’autonomia privata, l’indagine si rivolge all’esame delle principali fattispecie di abuso di potere contrattuale e dei correlativi rimedi invalidanti e risarcitori. Sono in tal senso analizzate le tutele predisposte dall’ordinamento a favore di alcune figure tipiche di contraente debole: non solo il consumatore, ma anche il lavoratore subordinato, il risparmiatore, l’impresa economicamente dipendente e/o vittima di abuso di posizione dominante o di intese restrittive della concorrenza. Sul piano metodologico la ricerca, pur nella consapevolezza della rilevanza del dato economico come presupposto di applicazione delle norme in questione e come parametro di valutazione delle conseguenze derivanti dalle scelte di politica del diritto effettuate dal legislatore e dall’interprete, rifiuta un approccio riduzionistico, basato esclusivamente su criteri di efficienza allocativa e di massimizzazione dell’utilità generale, proponendo soluzioni alternative, funzionali a realizzare obiettivi di giustizia e libertà contrattuale, come strumenti essenziali per lo sviluppo della personalità umana.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Liability market contract
Lingua originaleItalian
EditoreGiuffrè Editore
Numero di pagine274
ISBN (stampa)88-14-14306-4
Stato di pubblicazionePubblicato - 2008

Keywords

  • abuso
  • antitrust
  • buona fede
  • concorrenza
  • contratto
  • dipendenza economica
  • intesa restrittiva della concorrenza
  • mercato
  • norme imperative
  • nullità
  • persona
  • politica del diritto
  • politica economica
  • posizione dominante
  • responsabilità
  • risarcimento

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Contratto mercato responsabilità'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo