Contenimento della produttività e dell'alcolicità potenziale di vini Sangiovese mediante posticipo della potatura invernale

Sergio Tombesi, Tommaso Frioni, Stefano Poni, A Palliotti, O Silvestroni, A Bellincontro

Risultato della ricerca: Contributo in libroContributo a convegno

Abstract

[Ita:]L'accelerazione della maturazione tecnologica dell'uva, associata alla richiesta crescente di vini a moderato contenuto alcolico, stanno portando a riconsiderare gli attuali modelli produttivi e a porre l'attenzione sulle tecniche colturali capaci di regolarizzare una maturazione divenuta troppo accelerata.Tra le tecniche colturali idonee a tamponare gli effetti negativi (eccessivo accumulo di zuccheri nel mosto, elevata alcolicità, perdita di acidità e di aromi) si può annoverare il posticipo della potatura invernale.La presente indagine è stata realizzata con lo scopo di verificare la possibilità di ritardare la maturazione dell'uva nonchè di controllare la produzione mediante potature invernali tardive e molto tardive.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Containment of the productivity and potential alcoholicity of Sangiovese wines by postponing winter pruning
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteActa Italus Hortus - Atti del V Convegno Nazionale di Viticoltura
Pagine163-164
Numero di pagine2
Stato di pubblicazionePubblicato - 2014
EventoV Convegno Nazionale di Viticoltura - Foggia
Durata: 1 lug 20143 lug 2014

Convegno

ConvegnoV Convegno Nazionale di Viticoltura
CittàFoggia
Periodo1/7/143/7/14

Keywords

  • area fogliare
  • qualità dell'uva

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Contenimento della produttività e dell'alcolicità potenziale di vini Sangiovese mediante posticipo della potatura invernale'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo