Connettersi e comunicare il cibo a scuola nell’era del web 2.0

Adriano D'Aloia

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Questo contributo si propone un duplice scopo. In primo luogo, tracciare un quadro complessivo – necessariamente sintetico – del ruolo dei media digitali nelle pratiche formative ed educative nella scuola contemporanea, prendendo in considerazione anche alcune proposte del vasto e articolato ambito dell’e-learning. In secondo luogo, sintetizzare e riflettere sulle proposte e le direttive nel campo dell’educazione alimentare nella scuola che provengono direttamente dalMinistero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca con riferimento particolare all’impiego delle tecnologie informatiche nella realizzazione di tali progetti. A tale proposito sarà interessante analizzare brevemente l’impianto e il funzionamento di alcune piattaforme comunicative online approntate per supportare le proposte del Ministero e quelle di supporto al progetto “Sei quello mangi?” promosso dall’associazione PiaceCiboSano, rilevandone le potenzialità, in parte ancora inespresse.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Connect and communicate food at school in the era of web 2.0
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteMangiare a scuola. Riflessioni e proposte sui percorsi di educazione alimentare nella scuola
EditorMARIANNA LAMBIASE, Miriam Bisagni
Pagine179-189
Numero di pagine11
Stato di pubblicazionePubblicato - 2014

Keywords

  • e-learning
  • scuola digitale
  • social network

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Connettersi e comunicare il cibo a scuola nell’era del web 2.0'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo