Comparison between 2D and 3D computed tomography evaluation of glenoid bone defect in unilateral anterior gleno-humeral instability

Antonio Leone, Nicola Magarelli, Giuseppe Milano, Rosanna Amelia, Carlo Fabbriciani, Lorenzo Bonomo, P Baudi, Da Santagada, P Righi, V Spina

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Obiettivo. Scopo del nostro lavoro è stato valutare la concordanza tra misurazioni bidimensionali (2D) e tridimensionali (3D) con tomografi a computerizzata (TC) nella identifi cazione delle dimensioni e del tipo di difetto osseo di glena nell’instabilità gleno-omerale anteriore. Materiali e metodi. Cento pazienti con instabilità glenoomerale anteriore monolaterale hanno eseguito esame TC delle spalle. Le immagini sono state riformate sia con il metodo 2D (multi-planar reconstruction, MPR) che 3D (volume rendering technique, VRT). L’area del difetto di glena è stata calcolata in confronto con la glena sana ed è stata espressa in percentuale. La concordanza tra le due misurazioni è stata valutata con il metodo Bland- Altman; una differenza media del 5% è stata considerata clinicamente signifi cativa. Risultati. L’analisi della concordanza tra le misurazioni MPR e VRT della percentuale di glena mancante ha mostrato una differenza media di 0,62%±1,96%. La concordanza percentuale tra le due misurazioni nel valutare la grandezza del difetto osseo è stata del 97% (p<0,0001). La concordanza percentuale nel discriminare il tipo di difetto osseo è stata del 97% (p<0,0001). Conclusioni. La concordanza tra misurazioni TC 2D (MPR) e 3D (VRT) nell’identifi care le dimensioni ed il tipo di difetto osseo di glena nell’instabilità glenoomerale anteriore è stata così alta da poterle considerare intercambiabili.
Lingua originaleEnglish
pagine (da-a)102-111
Numero di pagine10
RivistaLA RADIOLOGIA MEDICA
Volume117
DOI
Stato di pubblicazionePubblicato - 2012

Keywords

  • ACCORDO DI MISURAZIONE
  • BONE DEFECT
  • COMPUTED TOMOGRAPHY
  • DIFETTO OSSEO
  • GLENOID
  • GLENOIDE
  • INSTABILITA'
  • INSTABILITY
  • MEASUREMENT AGREEMENT
  • SHOULDER
  • SPALLA
  • TOMOGRAFIA COMPUTERIZZATA

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Comparison between 2D and 3D computed tomography evaluation of glenoid bone defect in unilateral anterior gleno-humeral instability'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo