Commento all'art. 155 quinquies cod. civ. - Disposizioni in favore dei figli maggiorenni

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]L'obbligo dei genitori di concorrere tra loro al mantenimento dei figli secondo le regole dell'art. 148 c.c. non cessa ipso facto con il raggiungimento della maggiore età, ma perdura fino a quando non si dia la prova della raggiunta indipendenza economica. Ai figli maggiorenni portatori di handicap grave si applicano integralmente le disposizioni concernenti i figli minori.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Comment on art. 155 quinquies cod. civ. - Provisions in favor of adult children
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteCodice della separazione e del divorzio commentato con dottrina e giurisprudenza
EditorFRANCO ANELLI, Domenico Borghesi
Pagine135-138
Numero di pagine4
Stato di pubblicazionePubblicato - 2010

Keywords

  • figli maggiorenni
  • mantenimento

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Commento all'art. 155 quinquies cod. civ. - Disposizioni in favore dei figli maggiorenni'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo