Abstract

[Ita:]La norma disciplina alcuni specifici aspetti dell’acquisto di azioni proprie e di azioni della controllante da parte di una sua controllata, qualora le azioni siano negoziate su di un mercato regolamento. L’acquisto di azioni quotate, in tali contesti, impone di combinare la disciplina societaria dettata dal codice civile a quella di mercato, che nel caso specifico è finalizzata all’applicazione del principio del pari trattamento degli azionisti e degli investitori e ad evitare condotte configuranti abusi di mercato. E’ pertanto illustrata, oltre alla specifica disposizione e alla disciplina attuativa enunciata nei regolamenti dalla Consob in tema di modalità di esecuzione del buy-back, la normativa di fonte comunitaria – di recente innovazione - che pone specifiche restrizioni (in ordine alla quantità, al tempo, alle modalità, alla finalità) per questo genere di operazioni, allo scopo di evitare che siano utilizzate per manipolare il mercato. Completa il quadro l’esame delle sanzioni civilistiche e penalistiche applicabili nel caso di violazione dei limiti di legge e delle loro maggiori criticità.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Comment on art. 132 t.u.f.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLe società per azioni. Codice civile e norme complementari
Pagine4010-4029
Numero di pagine20
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016

Keywords

  • acquisto
  • azioni
  • mercato
  • proprie
  • quotate
  • società

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Commento ad art. 132 t.u.f.'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo