Col bambino essere di parola

Maria Teresa Maiocchi

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]"Essere di parola" con i bambini: non tradirli, non venir meno alla parola data. Ma l'espressione è equivoca e vuole alludere al bambino in quanto è lui stesso "essere di parola", formato dalle parole degli adulti. Il corpo del bambino preso da queste parole ma anche dalle parole non dette, che in qualche modo fanno trauma. Una “presenza” dell’adulto è allora “di parola”, in quanto -al di là del mantenere la promessa- sostiene la portata fondamentale di un esserci, di un esser lì, essere nell’esperienza che si sta producendo con il bambino, essere in un certo posto nel legame, nel discorso.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Be with the child
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteGruppi di parola per la cura dei legami familiari
EditorMarzotto Costanza
Pagine27-38
Numero di pagine12
Stato di pubblicazionePubblicato - 2015

Serie di pubblicazioni

NomePsicologia sociale e clinica familare

Keywords

  • clinica infantile
  • cura dei legami familiari
  • tecniche dell'intervento infantile

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Col bambino essere di parola'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo