Clare and San Damiano Between the Orders of Friars Minor and the Papal Curia

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Dopo la loro conversione, Chiara e la comunità di S. Damiano cercarono di rimanere in stretto contatto con Francesco e l’Ordine dei Frati Minori. La curia papale, invece, soprattutto il cardinale Ugo/Ugolino d’Ostia, stava perseguendo un progetto di riforma della vita religiosa femminile in accordo con le costituzioni del IV concilio lateranense. Finché Francesco fu in vita, Ugolino non riuscì a far sì che a S. Damiano fosse osservata la forma vitae da lui scritta per i monasteri da lui fondati, ma dopo la morte di Francesco e la deposizione di frate Elia egli poté realizzare il suo disegno
Lingua originaleEnglish
pagine (da-a)1-45
Numero di pagine45
RivistaGREYFRIARS REVIEW
Volume20
Stato di pubblicazionePubblicato - 2011

Keywords

  • Agnes of Prague
  • Agnese di Praga
  • Br. Helias of Assisi
  • Chiara d'Assisi
  • Clare of Assisi
  • Curia romana
  • Frati Minori
  • Friars Minor
  • Hugolino of Ostia
  • Order of St Damiano
  • Ordine di S. Damiano
  • Roman Curia
  • Ugo/Ugolino d'Ostia
  • form of life
  • forma vitae
  • frate Elia d'Assisi

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Clare and San Damiano Between the Orders of Friars Minor and the Papal Curia'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo