Città in movimento. Luoghi del futurismo e pratiche urbane

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Intervento sui rapporti tra il futurismo e le modificazioni intercorse nella immagine della città di Milano nei primi anni del secolo. In particolare, a partire da illustrazioni di Boccioni per la rivista del Touring Club, si indaga il modo in cui i futuristi hanno interpretato l'incedere dell'automobile, della bicicletta e di altri mezzi di locomozione, che riflettono il concetto di velocità e di dinamismo, centrale per la poetica del movimento. Sotto un ulteriore profilo, la rappresentazione della città passa attraverso alcune forme di "mappatura", come quelle elaborate da Marinetti e da Carrà in alcune occasioni, come nel noto foglio di Carrà "Rapporto di un nottambulo milanese", preso in esame quale racconto di un tragitto compiuto dall'artista in una notte dell'estate del 1914.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] City in motion. Places of futurism and urban practices
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteMilano 1906-1945. Mappa e volto di una città. Per una geostoria dell'arte
EditorFrancesco Tedeschi
Pagine41-65
Numero di pagine25
Stato di pubblicazionePubblicato - 2018

Keywords

  • città
  • futurismo
  • movimento
  • pratiche
  • urbane

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Città in movimento. Luoghi del futurismo e pratiche urbane'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo