Cinema d'azzardo

Adriano D'Aloia

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]La tesi fondamentale di questo saggio è che di fronte a uno snodo narrativo cruciale o al dilemma di un personaggio filmico le modalità di partecipazione cognitiva ed emotiva dello spettatore cinematografico siano analoghe alla dinamica psicologica che caratterizza il gioco d’azzardo. Costruito sui concetti di innervazione (Benjamin), azione (Goffman) e vertigine (Caillois), il modello di partecipazione filmica proposto mette in evidenza la disposizione psicofisica dello spettatore a ricercare esperienze “azzardate” che consentano di mettere alla prova i propri sensi e riguadagnare la posta in gioco della propria identità.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Gambling cinema
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)137-148
Numero di pagine12
RivistaFATA MORGANA
Stato di pubblicazionePubblicato - 2013

Keywords

  • Azzardo
  • Credenza
  • Gioco
  • Innervazione
  • Partecipazione filmica

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Cinema d'azzardo'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo