Cina e Asia-Pacifico: la sfida egemonica nel nuovo centro del sistema internazionale

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Partendo dalle tensioni diplomatiche sino-americane verificatesi dopo l’elezione di Donald J. Trump come presidente degli Stati Uniti, il capitolo analizza le policies che la nuova amministrazione repubblicana ha cercato di impostare per costruire, a partire dall’Asia-Pacifico, una nuova architettura della governance globale tale da permettere a Washington di gestire le profonde trasformazioni in atto nel sistema internazionale. Un percorso che letto in sostanziale continuità rispetto alle posizioni delle precedenti linee diplomatiche statunitensi deve essere inserito nella cornice del dibattito – sviluppatosi a partire dal 1991 – relativo alla cosiddetta Rise of China e al crescente dinamismo politico-economico dei players asiatici sulla scena internazionale.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] China and Asia-Pacific: the hegemonic challenge in the new center of the international system
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteTrump e l’ordine internazionale. Continuità e discontinuità nella politica estera statunitense del XII secolo
EditorA Quarenghi
Pagine109-128
Numero di pagine20
Stato di pubblicazionePubblicato - 2018

Keywords

  • Repubblica Popolare Cinese
  • Stati Uniti

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Cina e Asia-Pacifico: la sfida egemonica nel nuovo centro del sistema internazionale'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo