Chiesa cattolica e educazione in Europa fra Sette e Ottocento

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Il saggio si concentra sul ruolo degli ordini e delle congregazioni religiose nel campo dell’istruzione nell’età dei Lumi e della Restaurazione, in tre paesi-chiave dell’Europa cattolica: Francia, Spagna e Italia. Emergono dalla ricostruzione le difficoltà sperimentate da tali enti di fronte alle politiche regaliste, che miravano a ridimensionarne la presenza, e a fenomeni come la diffusione dell’alfabetismo presso le classi medie o l’affermazione di istanze pedagogiche che scardinavano la tradizionale impostazione umanistica, privilegiando gli sbocchi professionali della formazione scolastica. Al tempo stesso, si nota, pur con inevitabili differenze da paese a paese, un considerevole slancio organizzativo che testimonia la capacità di individuare strategie educative e pastorali in linea con le esigenze della società.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Catholic Church and education in Europe between the seventeenth and nineteenth centuries
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLa Compagnia della Storia. Omaggio a Mario Spedicato, I. Istituzioni ecclesiastiche e poteri tra centri e periferie dell’Europa mediterranea
EditorF Dandolo, A. Marcos Martín, G. Sabatini
Pagine371-392
Numero di pagine22
Stato di pubblicazionePubblicato - 2019

Keywords

  • Catholic Church, Education, Europe, XVIIIth Century, XIXth Century
  • Chiesa Cattolica, Educazione, Europa, Secolo XVIII, Secolo XIX

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Chiesa cattolica e educazione in Europa fra Sette e Ottocento'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo