Chiesa cattolica e Cina comunista. Dalla rivoluzione del 1949 al Concilio Vaticano II

Risultato della ricerca: LibroBook

Abstract

[Ita:]Attraverso fonti inedite in lingua cinese, francese, inglese, italiana, il volume ricostruisce per la prima volta in chiave storica le vicende del cattolicesimo cinese dal 1949 al 1962 e le posizioni della Santa Sede verso la Cina negli anni più difficili della guerra fredda. Dopo che i missionari stranieri furono espulsi, vescovi, sacerdoti e fedeli di nazionalità cinese si trovarono di fronte a un potere politico che imponeva loro l'inserimento in strutture "autonome" da interferenze esterne e sottoposte al controllo del Partito comunista cinese. Il libro documenta in particolare la nascita e gli sviluppi dell'Associazione patriottica dei cattolici cinesi, un unicum nella storia della Chiesa cattolica contemporanea tuttora al centro dei contrasti tra la Cina e il Vaticano.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Catholic Church and Communist China. From the 1949 revolution to the Second Vatican Council
Lingua originaleItalian
EditoreMorcelliana
Numero di pagine254
ISBN (stampa)88-372-2134-7
Stato di pubblicazionePubblicato - 2007

Keywords

  • Chiesa cattolica
  • Repubblica popolare cinese

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Chiesa cattolica e Cina comunista. Dalla rivoluzione del 1949 al Concilio Vaticano II'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo