Abstract

[Ita:]Il pre-requisito a cui dover rispondere per poter ottenere amido dalle radici di cassava correttamente processate consiste nella messa in sicurezza della radice come fonte alimentare per l’uomo per mezzo di detossificazione del prodotto, portando il contenuto di glucosidi cianogenici al di sotto al limite di legge (10 mg/kg). Lo studio effettuato presso l’Istituto di Enologia ed Ingegneria Alimentare dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza ha confermato il suo importante ruolo di ingrediente nelle più svariate applicazioni alimentari
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Cassava, alternative source of starches
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)22-24
Numero di pagine3
RivistaMACCHINE ALIMENTARI
Stato di pubblicazionePubblicato - 2011

Keywords

  • amidi
  • cassava

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Cassava, fonte alternativa di amidi'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo