Cambiamento e management di servizi complessi: la scheda etno-narrativa per sostenere buoni processi di convivenza

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]La gestione del cambiamento nei servizi complessi oggi richiede al middle management di ridisegnare il proprio oggetto di lavoro e le proprie pratiche professionali per far fronte alle nuove esigenze. A tal fine, appare cruciale attivare processi di formazione che consentano a chi si trovi in funzioni gestionali di: 1) sviluppare competenze di ricerca e di analisi sulle proprie pratiche e sui propri oggetti di lavoro; 2) attraversare il conflitto, inevitabilmente connesso con il cambiamento, come occasione di riflessione e revisione delle proprie attività 3) costruire nuovi e condivisi repertori di pratiche gestionali in grado di rifondare il patto di convivenza entro la comunità manageriale. A partire da questa ipotesi, e dentro la cornice di un intervento formativo condotto in un servizio educativo, l’articolo presenta uno specifico strumento per sviluppare opportunità di scambio, di riflessione e di costruzione di una convivenza il più possibile generativa all’interno di uno scenario di cambiamento sfidante.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Change and management of complex services: the ethno-narrative form to support good coexistence processes
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)222-241
Numero di pagine20
RivistaNARRARE I GRUPPI
Volume9
DOI
Stato di pubblicazionePubblicato - 2014

Keywords

  • amministrazione
  • cambiamento
  • convivenza organizzativa
  • riflessività
  • scheda etno-narrativa

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Cambiamento e management di servizi complessi: la scheda etno-narrativa per sostenere buoni processi di convivenza'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo