Buone prassi per una banca gender oriented

Elisabetta Musi, Antonella Arioli

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]A partire dall’analisi dei bilanci sociali, delle interviste realizzate nel corso della ricerca e dei documenti raccolti durante gli incontri con i responsabili HR dei vari istituti di credito, il capitolo illustra una serie di buone pratiche finalizzate a promuovere percorsi di conciliazione casa-lavoro, valorizzazione della presenza femminile in azienda e in generale della differenza di genere.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Good practices for a gender oriented bank
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteFare la differenza:analisi e proposte di gender management
EditorVANNA IORI
Pagine162-180
Numero di pagine19
Stato di pubblicazionePubblicato - 2014

Keywords

  • banca
  • bank
  • best practice
  • buone pratiche
  • conciliazione casa lavoro
  • differenza di genere
  • gender difference
  • work life balance

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Buone prassi per una banca gender oriented'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo