Brittnacher, Hans Richard; May, Markus (Hrsg.), Phantastik. Ein interdisziplinäres Handbuch, Stuttgart-Weimar, J.B. Metzler 2015, pp. 647

Margherita Codurelli

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaScheda bibliografica

Abstract

[Ita:]A lungo trascurato o relegato nell’ambito del banale, il fantastico si è con il tempo conquistato uno spazio privilegiato in campo letterario e artistico, quale oggetto di analisi multiforme e controverso, capace di sollevare questioni sempre nuove e stimolare una riflessione su presupposti, terminologia e metodi di indagine. È questo il quadro in cui trova spazio una serie di nuove pubblicazioni, il cui intento è riproporre e illustrare le più recenti scoperte in materia, mediante una riformulazione della metodologia tradizionale, l’elaborazione di concetti, paradigmi e classificazioni, e l’estensione della riflessione sul fantastico e la pluralità delle sue forme espressive a nuovi contesti, che vanno dalla letteratura ai nuovi media.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Brittnacher, Hans Richard; May, Markus (Ed.), Fantastic. An interdisciplinary handbook, Stuttgart-Weimar, JB Metzler 2015, pp. 647
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)424-427
Numero di pagine4
RivistaSTUDI COMPARATISTICI
VolumeAnno IX
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016

Keywords

  • fantastico
  • letterature comparate
  • percorsi intermediali

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Brittnacher, Hans Richard; May, Markus (Hrsg.), Phantastik. Ein interdisziplinäres Handbuch, Stuttgart-Weimar, J.B. Metzler 2015, pp. 647'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo