Aspetti organizzativi relativi all’impiego nell’adulto di Prevenar 13 nel contesto di cura italiano, in Il vaccino pneumococcico 13-valente per la prevenzione delle infezioni da S. pneumoniae in età adulta: una valutazione di HTA

Maria Lucia Specchia, Silvio Capizzi, Anna Maria Ferriero, Maria Assunta Veneziano, Maria Daniela Gliubizzi, Chiara De Waure, F Kheiraoui, N Nicolotti, Mr Gualano, R Saulle, G La Torre

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]In linea con la crescente importanza data alla prevenzione, nei Paesi sviluppati è oggi sempre più avvertita la necessità di mettere a punto strategie efficaci per un’adeguata profilassi vaccinale della popolazione adulta al pari di quella pediatrica, in considerazione anche delle attuali variazioni dei trend demografici. Tra le vaccinazioni di particolare interesse per la popolazione adulta/anziana, quella antipneumococcica riveste, sicuramente, un ruolo di rilevanza primaria. In relazione al carico di malattia legato alle infezioni da S.Pneumoniae, appare pertanto opportuna una riflessione in merito alla necessità di estendere il target della vaccinazione a tutta la popolazione over 50
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Organizational aspects relating to the use of Prevenar 13 in adults in the context of Italian care, in The 13-valent pneumococcal vaccine for the prevention of S. pneumoniae infections in adulthood: an evaluation of HTA
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)86-99
Numero di pagine14
RivistaQuaderni dell'Italian Journal of Public Health
Volume2
Stato di pubblicazionePubblicato - 2013

Keywords

  • anti-pneumococcal vaccine implementation
  • organizational aspects

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Aspetti organizzativi relativi all’impiego nell’adulto di Prevenar 13 nel contesto di cura italiano, in Il vaccino pneumococcico 13-valente per la prevenzione delle infezioni da S. pneumoniae in età adulta: una valutazione di HTA'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo