Arti visive e musica. Prospettive di interdisciplinarietà nel dibattito e nella produzione creativa contemporanee

Paolo Bolpagni

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Il tema dei rapporti tra musica e arti visive ha conosciuto negli ultimi decenni una rinnovata fortuna critica e storiografica, spesso assurgendo al rango di vero e proprio fil rouge del dibattito culturale, in un esponenziale crescendo d'iniziative. Parallelamente, nella produzione creativa, sono fioriti i tanti casi di sconfinamento statutario, contaminazione e ibridazione linguistica cui assistiamo almeno a decorrere dall'età delle neo-avanguardie, e che oggi sembrano particolarmente diffusi, anzi più che mai frequenti, anche sull'onda di una tecnologicizzazione assai marcata dei mezzi artistici: esempi di Sound Art (forse il settore al momento più propulsivo), spazi percettivi animati da elementi sensoriali differenti, performance difficilmente ascrivibili a un ambito espressivo piuttosto che a un altro, video in cui la componente sonora è consustanziale a quella visiva, installazioni luminose accompagnate da un corrispondente decorso acustico, opere polimediali basate su applicazioni informatiche.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Visual arts and music. Interdisciplinary perspectives in contemporary debate and creative production
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)27-29
Numero di pagine3
RivistaTITOLO
Stato di pubblicazionePubblicato - 2012

Keywords

  • arti
  • interdisciplinarietà
  • musica

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Arti visive e musica. Prospettive di interdisciplinarietà nel dibattito e nella produzione creativa contemporanee'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo