Arte per l’educazione nel museo ecclesiastico

Cecilia De Carli Sciume, DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE FACOLTA', DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE FACOLTA'

Risultato della ricerca: Contributo in libroContributo a convegno

Abstract

[Ita:]Il contributo all’VIII convegno promosso dall’Associazione Musei Ecclesiastici Italiani presso il Museo Diocesano Tridentino, svoltosi nell’ottobre 2011, affronta il delicato e importante tema dell’educazione nel museo ecclesiastico svolgendolo e ordinandolo a partire dalle connotazioni storiche che caratterizzano l’origine stessa del museo nei suoi legami intrinseci con la lettura storico-religiosa discendente dalle molte opere provenienti dall’ambito ecclesiastico. Ricorda poi il significato costitutivo dei musei diocesani profondamente legati alla storia del territorio, e la svolta impressa dal Concilio Vaticano II, nonché all’azione e al pensiero di Papa Paolo VI che risignifica il contributo dell’arte alla vita degli uomini rintracciando gli aspetti essenziali dell’ esperienza e rilanciando la tensione unitaria alla ricerca. Le azioni educative del museo ecclesiastico hanno come premessa il lavoro di catalogazione scientifica e il processo di formazione permanente per una sempre più consapevole mediazione del patrimonio artistico a tutti i pubblici.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Art for education in the ecclesiastical museum
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteL’azione educativa per un museo in ascolto
Pagine66-73
Numero di pagine8
Stato di pubblicazionePubblicato - 2011
EventoConvegno AMEI - Trento
Durata: 19 ott 201121 ott 2011

Convegno

ConvegnoConvegno AMEI
CittàTrento
Periodo19/10/1121/10/11

Keywords

  • art
  • arte
  • ecclesiastical museum
  • education
  • educazione
  • museo ecclesiastico

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Arte per l’educazione nel museo ecclesiastico'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo