Aristotele in Occidente. Il cambio del paradigma

Alessandro Ghisalberti

Risultato della ricerca: Contributo in libroContributo a convegno

Abstract

[Ita:]Il cambio di paradigma provocato dall'ingresso di Aristotele in Occidente ha indotto la trasformazione del settenario delle arti liberali nel modello di sapere scandito secondo le discipline dell'enciclopedia aristotelica. Dalla ricezione dell'epistemologia aristotelica è nata una fiducia nella razionalità, che ha stimolato il dialogo con le tre religioni monoteistiche. Vengono esaminati l'atteggiamento di Tommaso e quello di Raimondo Lullo.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Aristotle in the West. The change of paradigm
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteReligiosità e civiltà. Conoscenze, confronti, influssi reciproci tra le religioni (secoli X-XIV)
Pagine119-131
Numero di pagine13
Stato di pubblicazionePubblicato - 2013
EventoReligiosità e civiltà. Conoscenze, confronti, influssi reciproci tra le religioni(secoli X-XIV) - Brescia
Durata: 15 set 201117 set 2011

Convegno

ConvegnoReligiosità e civiltà. Conoscenze, confronti, influssi reciproci tra le religioni(secoli X-XIV)
CittàBrescia
Periodo15/9/1117/9/11

Keywords

  • Raimondo Lullo
  • Tommaso d'Aquino
  • aristotelismo
  • epistemologia

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Aristotele in Occidente. Il cambio del paradigma'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo