Anziani attivi e associazionismo: una prospettiva intergenerazionale

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Il contributo mette al centro dell’attenzione il concetto di activity e le trame relazionali intergenerazionali che prendono forma nei contesti associativi. Sulla scorta delle indicazioni offerte dall’indagine empirica condotta, propone l’osservazione di ciò che circola, in termini di scambi tra le generazioni in tali network: competenze relazionali e professionali, socialità, cultura, solidarietà sono, in estrema sintesi, gli elementi che qualificano tali scambi. Il contributo distintivo dell’associazionismo promosso dagli anziani per la città di Milano può essere ravvisato nel processo multiplo di costruzione dell’identità sociale, che avviene per via associativa. In altri termini, le associazioni promosse dagli anziani si configurano come un soggetto sociale polivalente, in grado cioè di porsi e di interagire su più piani, da quello dell’esperienza del singolo anziano a quello intersoggettivo, da un livello circoscritto territorialmente e locale ad una più ampio a volte nazionale, dal piano intra-generazionale a quello inter-generazionale, utilizzando strumenti e risorse diverse.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Active seniors and associations: an intergenerational perspective
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteMilano 2012. Le generazioni che verranno sono già qui
EditorROSANGELA LODIGIANI
Pagine105-135
Numero di pagine31
Stato di pubblicazionePubblicato - 2012

Serie di pubblicazioni

NomeIL PUNTO

Keywords

  • Anziani attivi
  • Associazionismo anziani

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Anziani attivi e associazionismo: una prospettiva intergenerazionale'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo