Antichi e moderni in Lombardia: Girolamo Borsieri poeta barocco

Roberta Ferro, 27311, DI LETTERE E FILOSOFIA FACOLTA', umanistici e rinascimentali MILANO - Dipartimento di Studi medioevali

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Il saggio presenta un'analisi storico critica dell'opera di Girolamo Borsieri (1588-1629), poeta asco attivo su più fronti letterari: tra il 1610 e il 1612 escono una pastorale , l' 'Amorosa prudenza', e sei libri di madrigali, intitolati 'Scherzi'. Per quanto riguarda questi ultimi, le scelte del poeta si avvicinano al modello dell'epigrammatica classica, identificandosi spesso come vere e proprie traduzioni dall'antico. A questo proposito, è sintomatica la vicinanza con alcuni tratti della poesia del più noto Giovan Battista Marino, corrispondente di Borsieri.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Ancient and modern in Lombardy: Girolamo Borsieri baroque poet
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLibertinismo erudito: cultura lombarda tra Cinque e Seicento
EditorANDREA SPIRITI
Pagine97-125
Numero di pagine29
Stato di pubblicazionePubblicato - 2011

Serie di pubblicazioni

NomeRassegna gallaratese di storia e arte

Keywords

  • Giovambattista Marino
  • Girolamo Borsieri
  • Madrigali

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Antichi e moderni in Lombardia: Girolamo Borsieri poeta barocco'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo