Annotazione per il subingresso ipotecario e fallimento del proprietario del bene

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Le sentenze in rassegna affrontano, e risolvono in modo contrastante, il problema del subingresso ipotecario del soggetto che, avendo soddisfatto un creditore del fallito, si surroga nella posizione vantata dall' accipiens nei confronti del debitore fallito, sia per quanto concerne il diritto di credito, sia per quanto riguarda la garanzia ipotecaria. Premessa qualche considerazione sull' ambito di estensione del problema in esame, l' A. analizza le questioni sollevate dalle pronunce in commento in merito al valore costitutivo dell' iscrizione ipotecaria e al significato della formula di cui all' art. 2843 c.c., che subordina all' esecuzione dell' annotazione l' effetto della trasmissione o del vincolo dell' ipoteca.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Annotation for mortgage sub-entry and bankruptcy of the owner of the property
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)491-501
Numero di pagine11
RivistaGIURISPRUDENZA COMMERCIALE
Stato di pubblicazionePubblicato - 1993

Keywords

  • fallimento
  • ipoteca

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Annotazione per il subingresso ipotecario e fallimento del proprietario del bene'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo