ANGELA IDA VILLA, Il fenicottero del «falso cardinale» della Torre di Recco, il borgo della Liguria orientale intitolato a Ericina. L’alone della «misteriosa mitologia locale» fenicio-punica ne “Il lieve tintinnìo del collarino…” di Eugenio Montale (I parte), “Otto/Novecento”, 3, 2018, pp. 207-220 [= 14 pp.] INDICE: 1. Il busillis del fenicottero che emigra dalla Torre del <<falso cardinale>> al <<convento dei cappuccini>> di Recco (che non c’è) [pp. 207-214] 2. Liguri e Cartaginesi. La <<misteriosa mitologia locale>> fenicio-punica di Recco-Ricina [pp. 214-220]

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]ANGELA IDA VILLA, Il fenicottero del «falso cardinale» della Torre di Recco, il borgo della Liguria orientale intitolato a Ericina. L’alone della «misteriosa mitologia locale» fenicio-punica ne “Il lieve tintinnìo del collarino…” di Eugenio Montale (I parte), “Otto/Novecento”, 3, 2018, pp. 207-220 [= 14 pp.] INDICE: 1. Il busillis del fenicottero che emigra dalla Torre del <<falso cardinale>> al <<convento dei cappuccini>> di Recco (che non c’è) [pp. 207-214] 2. Liguri e Cartaginesi. La <<misteriosa mitologia locale>> fenicio-punica di Recco-Ricina [pp. 214-220] ABSTRACT: L’articolo si propone di indagare i significati reconditi della prosa narrativa Il lieve tintinnìo del collarino… di Eugenio Montale avvalendosi delle chiavi ermeneutiche fornite dalla <<misteriosa mitologia locale>> fenicio-punica implicita in alcuni suoi dettagli simbolici: sia nei luoghi della Liguria orientale (Recco e Camogli, nonché Monterosso al Mare) in cui essa è ambientata sia nei suoi personaggi (il <<cardinale rosso porpora>>, il <<fenicottero>>).
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] ANGELA IDA VILLA, The &quot;false cardinal&quot; flamingo of the Torre di Recco, the village of eastern Liguria named after Ericina. The halo of the &quot;mysterious local mythology&quot; Phoenician-Punic in &quot;The slight tinkling of the collar ...&quot; by Eugenio Montale (part I), &quot;Otto / Novecento&quot;, 3, 2018, pp. 207-220 [= 14 pp.] INDEX: 1. The busillis of the flamingo emigrating from the Torre del &lt; <falso cardinale> &gt; to &lt; <convento dei cappuccini> &gt; of Recco (which is not there) [pp. 207-214] 2. Ligurians and Carthaginians. The &lt; <misteriosa mitologia locale> &gt; Phoenician-Punic of Recco-Ricina [pp. 214-220]
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)207-220
Numero di pagine14
RivistaOTTO-NOVECENTO
Stato di pubblicazionePubblicato - 2018

Keywords

  • "IL LIEVE TINTINNIO DEL COLLARINO"
  • "MISTERIOSA MITOLOGIA LOCALE" FENICIO-PUNICA DELLA LIGURIA ORIENTALE E DI RECCO
  • EUGENIO MONTALE
  • HENRY FURST

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'ANGELA IDA VILLA, Il fenicottero del «falso cardinale» della Torre di Recco, il borgo della Liguria orientale intitolato a Ericina. L’alone della «misteriosa mitologia locale» fenicio-punica ne “Il lieve tintinnìo del collarino…” di Eugenio Montale (I parte), “Otto/Novecento”, 3, 2018, pp. 207-220 [= 14 pp.] INDICE: 1. Il busillis del fenicottero che emigra dalla Torre del <<falso cardinale>> al <<convento dei cappuccini>> di Recco (che non c’è) [pp. 207-214] 2. Liguri e Cartaginesi. La <<misteriosa mitologia locale>> fenicio-punica di Recco-Ricina [pp. 214-220]'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo