Anche per i dipendenti pubblici arriva l'ora della riscossa: la Corte dichiara l'incostituzionalità della proroga del blocco della contrattazione collettiva

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Il contributo analizza la sentenza n. 178 del 2015, con la quale la Corte costituzionale ha dichiarato l'illegittimità per sopravvenuto contrasto con l'art. 39, co. 1 Cost. delle norme che disponevano la proroga della sospensione della contrattazione collettiva nel pubblico impiego contrattualizzato.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The hour of recovery arrives also for civil servants: the Court declares the unconstitutionality of the extension of the blocking of collective bargaining
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)1120-1127
Numero di pagine8
RivistaDIRITTO DELLE RELAZIONI INDUSTRIALI
Volumexxv
Stato di pubblicazionePubblicato - 2015

Keywords

  • Blocco della contrattazione collettiva
  • Illegittimità costituzionale sopravvenuta
  • Lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni
  • Proroga

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Anche per i dipendenti pubblici arriva l'ora della riscossa: la Corte dichiara l'incostituzionalità della proroga del blocco della contrattazione collettiva'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo