Aliunde e lavoro nero o rifiutato

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Il licenziamento illegittimo espone il datore di lavoro alle sanzioni previste a titolo di "tutela" del lavoratore subordinato che comprenda la reintegrazione nel posto di lavoro, tra le quali figura la corresponsione di una indennità parametrata allo stipendio, per il tempo dell'allontamento dal lavoro. L'art. 18 dello Statuto dei lavoratori, prevedendo la corresponsione di tale indennità, innesca la questione della detraibilità dell'aliunde perceptum, ovvero del reddito da lavoro percepito nel frattempo dal lavoratore in attesa della reintegra nel posto di lavoro.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Aliunde and illegal or refused work
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)52-54
Numero di pagine3
RivistaMASSIMARIO DI GIURISPRUDENZA DEL LAVORO
Volume2011, Supplemento "Colloqui giuridici sul lavoro", n. 1/2011
Stato di pubblicazionePubblicato - 2011

Keywords

  • aliunde perceptum
  • licenziamento illegittimo e reddito da lavoro

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Aliunde e lavoro nero o rifiutato'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo