Abstract

[Ita:]Esperienza, educazione, comunione, concetti di uso quotidiano ma la cui comprensione si presta a mille equivoci e sterili contrapposizioni: la comunione imposta o quella dell’indifferenza delle identità? E qui ci si dimentica che la comunione è innanzitutto l’incontro di persone originariamente unite da un reciproco riconoscimento. Per l’educazione la contrapposizione è invece quella tra indottrinamento e puro tecnicismo nozionistico, tra un parziale che vuole sostituire il tutto e la paura del tutto; e allora ci si dimentica la vera esperienza educativa che ciascuna persona fa come introduzione di un singolo, di un particolare alla realtà presa nella totalità dei suoi fattori. Così si finisce con lo smarrire lo stesso senso di ogni esperienza, perchè scompare la realtà di cui si dovrebbe fare esperienza e il culmine della storia moderna è la morte della ragione, salvo che questa non trovi nella donazione originaria della fede una nuova luce..
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Some key points. Experience, education and communion
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)33-40
Numero di pagine8
RivistaLA NUOVA EUROPA
Stato di pubblicazionePubblicato - 2010

Keywords

  • Comunione
  • Educazione
  • Esperienza

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Alcuni punti cardine. Esperienza, educazione e comunione'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo