«Agronomus sed fidens». Note per Montale e il giovane Calvino

Eraldo Bellini

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Il saggio ricostruisce, attraverso la corrispondenza epistolare tra Calvino e Eugenio Scalfari, la prima formazione dello scrittore e il suo interesse per la poesia di Montale, testimoniato anche da alcune prove poetiche giovanili.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] "Agronomus sed fidens". Notes for Montale and the young Calvino
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLetteratura e oltre. Studi in onore di Giorgio Baroni
EditorPAOLA PONTI
Pagine483-487
Numero di pagine5
Stato di pubblicazionePubblicato - 2012

Keywords

  • Italo Calvino
  • Montale

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di '«Agronomus sed fidens». Note per Montale e il giovane Calvino'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo