Accessi tributari e tutela del segreto professionale

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Oggetto del contributo è l’approfondimento delle problematiche connesse con l’opponibilità del segreto professionale negli accessi tributari. Il tema del segreto ha riguardato, tradizionalmente, la necessità di contemperare le esigenze accertative dell’Erario con le ragioni di tutela delle notizie di cui i professionisti sono a conoscenza in ragione degli incarichi loro affidati. Occorre, allora, diversificare le considerazioni in materia a seconda che i controlli siano diretti nei confronti del professionista in quanto soggetto passivo d’imposta ovvero se l’accesso presso di lui costituisca un riscontro all’accertamento svolto nei confronti del cliente. In tale contesto s’inseriscono altresì le questioni relative agli obblighi di segnalazione gravanti sui professionisti (notai, avvocati, etc.) in relazione ad «operazioni sospette» e predisposti per prevenire e perseguire ipotesi di riciclaggio di denaro.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Tax access and protection of professional secrecy
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)253-272
Numero di pagine20
RivistaDIRITTO E PRATICA TRIBUTARIA
Volume77
Stato di pubblicazionePubblicato - 2006

Keywords

  • accessi tributari
  • professional secret
  • segreto professionale
  • tax access

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Accessi tributari e tutela del segreto professionale'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo