"A Few Good Men": quando l'adattamento realizza l'originale.

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]L'articolo analizza l'adattamento di "A Few Good Men", pièce andata in scena a Broadway nel 1989, divenuta nel 1992 un film di successo, diretto da Rob Reiner, con sceneggiatura firmata dallo stesso autore dell'originale teatrale: Aaron Sorkin. Il contributo si sofferma in modo particolare sui passaggi che più hanno impegnato la riscrittura di Sorkin: la modifica della svolta determinante nella svolta condotta dal protagonista, per adeguarla alle esigenze visive del cinema; l'incremento della tensione nel finale della storia, per renderlo più rispondente alle esigenze spettacolari di un film di Hollywood.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] "A Few Good Men": when the adaptation makes the original.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)270-287
Numero di pagine18
RivistaCOMUNICAZIONI SOCIALI
VolumeXXXIII Nuova serie
Stato di pubblicazionePubblicato - 2011

Keywords

  • adaptation
  • adattamento
  • cinema
  • narration
  • narrazione
  • sceneggiatura
  • screenwriting

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di '"A Few Good Men": quando l'adattamento realizza l'originale.'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo