Tra Creuzer, Dupuis e Monti: il simbolico "mazzolin" dionisiaco del "Sabato del villaggio". Leopardi e la "nuova mitologia"

Research output: Chapter in Book/Report/Conference proceedingChapter

Original languageItalian
Title of host publicationStudi di storia e di critica della Letteratura italiana dell Ottocento e del Novecento in onore di Giuseppe Farinelli, a cura di Angela Ida Villa, Introduzioni di Ermanno Paccagnini e di Angela Ida Villa
EditorsANGELA IDA VILLA
Pages131-197
Number of pages67
Publication statusPublished - 2011

Keywords

  • "CANTI" LEOPARDIANI COME CODICI PALINSESTI
  • "LE RICORDANZE" DI LEOPARDI E LE "RANE" DI ARISTOFANE
  • ANTICA E NUOVA MITOLOGIA NELL'OPERA POETICA DI LEOPARDI
  • CORRISPONDENZA EPISTOLARE TRA LEOPARDI E FRIEDRICH CREUZER, AUTORE DELLA "SIMBOLICA E MITOLOGIA"
  • FONTI DELLA "SERA DEL DI' DI FESTA" DI LEOPARDI
  • GIACOMO LEOPARDI
  • IL "SABATO DEL VILLAGGIO" DI LEOPARDI: SIMBOLO E MITO
  • IL MARE ANTICO, DIONISIACO E METAFISICO DI "MEDITERRANEO" DI EUGENIO MONTALE, DIONISIACO POETA-"TIRSO", CHE SCRIVE I SUOI TESTI POETICI CON "PAROLE SAPIDE DI SALE GRECO"
  • IL MITO DI DIONISO E IL DIONISISMO NEL "SABATO DEL VILLAGGIO"
  • IL SIMBOLO RELIGIOSO, ANTICA E NUOVA MITOLOGIA NEL SABATO DEL VILLAGGIO
  • L'ACCEZIONE RELIGIOSA DEL SIMBOLO IN CREUZER E NELLO "ZIBALDONE" DI LEOPARDI
  • L'ACCEZIONE RELIGIOSA DELLE "FAVOLE ANTICHE" IN LEOPARDI
  • LA RANA ANTICA E DIONISACA DELLE "RICORDANZE"
  • LEOPARDI E L'ANTICHITA' NON OLIMPICO-OMERICA E ARCAICA
  • LEOPARDI E LA "NUOVA MITOLOGIA" DI "L'Abrégé de l'Origine de tous les Cultes" di Charles-François Dupuis
  • LEOPARDI POETA VISIONARIO E ILLUSIONISTA
  • SABATO DEL VILLAGGIO

Cite this